Tecnologie per eventi aziendali

Il cuore del nostro lavoro è la creatività, ma non può mancare una vasta conoscenza e solida esperienza nell’ambito delle tecnologie per eventi aziendali ed un continuo aggiornamento.

Ogni anno le tecnologie per eventi aziendali si arricchiscono di nuovi dispositivi, software e app di cui bisogna cogliere le potenzialità per semplificare e rendere più efficaci i processi organizzativi e gestionali dell’evento, ma anche per offrire a delegati e partecipanti un’esperienza di evento integrata, più coinvolgente e interattiva.

1- Proiezioni Interattive

Puntare su un forte impatto iniziale per i tuoi ospiti, è sempre una buona idea. Il video mapping è uno strumento vincente per l’impatto che riesce a creare tramite la proiezione di immagini e video sui muri sia interni che esterni della location.
Insieme ad una buona musica, ad un sapiente uso delle luci ed all’uso di scenografie coinvolgenti, le proiezioni virtuali saranno le protagoniste dell’evento.

2- Sfruttiamo i social network

I social network sono ormai lo strumento più utile al coinvolgimento dei partecipanti. Facebook, Twitter, Instagram, YouTube… raccolgono i media utili alla risonanza dell’evento sulla rete, con il minimo sforzo degli organizzatori. Sfruttare i post dei partecipanti anche in sala è molto semplice con l’uso del “social wall”: proiezione delle interazioni sui social raccolte in un’unica schermata.

I selfie di gruppo o di coppia sono ormai un must negli eventi, visto che servono a intrattenere durante i tempi morti ed per stimolare la partecipazione sui social network aumentando così la visibilità on-line dell’evento.

Invitati spesso dal personale, che stimola a fotografarsi e a fotografare, i partecipanti possono anche essere attirati verso una “selfie area”. Queste piccole aree ben segnalate e brandizzate, possono godere dell’ausilio di “selfie box”, “selfie totem”, o semplici “pannelli selfie”, con evidenziato l’hashtag dell’evento, per una viralità più efficace.

2. App e piattaforme per eventi

L’utilizzo delle applicazioni per smartphone è un trend già consolidato:

  • informazioni,
  • networking e community,
  • agenda e pianificazione,
  • registrazione,
  • indagini e sondaggi,
  • mappe interattive,

sono solo alcune delle funzionalità concernenti l’organizzazione di un evento.

Scopri qualche esempio di app per eventi presenti sul mercato:

  1. App&Map
  2. SharEvent
  3. GuideBook,
  4. EventMobi,
  5. Bizzabo,
  6. QuickMobile,
  7. PowerVote
  8. Evenium ConnexMe,
  9. Natwork (gratuita).

Oppure puoi scegliere le piattaforme Eventool e Gevme.

3. App per l’interazione del pubblico in sala

I partecipanti agli eventi aziendali chiedono più interazione e coinvolgimento attivo, non solo on-line, ma anche in sala. Gli interventi degli speaker si accorciano sempre di più, privilegiando l’interazione rispetto alla “lezione”; le sessioni si movimentano, alternando gli speech con momenti di discussione.

Alcune app facilitano le interazioni del pubblico e le monitorano in tempo reale. Vediamone alcune:

  1. Conferences i/o,
  2. Crowd Mics,
  3. Evenium ConnexMe,
  4. MeetingPulse,
  5. PollEverwhere,
  6. Social Q&A.

4. App gratuite per la traduzione simultanea

Il servizio di traduzione automatizzata non dà certo i risultati di un interprete in carne e ossa, ma per piccoli eventi può essere un supporto valido.
Google Traduttore, I Traslate Voice, Microsoft Traduttore, Parla e Traduci, sono ben presentati qui da Umberto Rota.

Intanto Skype ha aggiunto una funzione di traduzione simultanea per le videochiamate a due.

Se avete bisogno di una traduzione visiva e non sonora potete affidarvi a WorldLens, una app di traduzione simultanea che, attraverso la realtà aumentata, può visualizzare cartelli, segnaletica e slide con le scritte tradotte.

5. Anche i droni per riprendere l’evento

Consigliati per eventi all’aperto, per motivi di sicurezza, le riprese dall’alto effettuate con i droni sono utilissime e di grande effetto. Esaltano il numero dei partecipanti e la grandezza dell’area utilizzata, aiutano la realizzazione di inquadrature nuove e dinamiche.